Per poter visualizzare tutti i contenuti è necessario avere la versione attuale di Adobe Flash Player.

Homepage Corsi di Tango Stage di Tango Romántico tdj PratiTango Prato Pistoia Pieve a Nievole Empoli Pistoia 2 Tango Libre Tango Giovani Eventi & Promozioni Nuovo Evento PROVA Gratuita Alessio e Stefania Contatti  Vacanze Video Foto La Musica Carlos Gardel 1 Autori e Compositori Sezione Soci Carlos Gardel 2 Osvaldo Pugliese 1 Anibal Troilo 1 Astor Piazzolla 1 Sede Auser cos'è PratiTango Magic Milongas Sezione Download Prova sito new 

Homepage

Il tango è una forma d'arte che comprende musica e danza nata a Buenos Aires (Argentina) intorno alla seconda metà dell'800.Il tango utilizza per le sue esecuzioni uno strumento, forse inventato o forse popolarizzato dal musicista tedesco Heinrich Band, il bandoneón, una sorta di fisarmonica di legno con dei fori la cui apertura o chiusura con i polpastrelli produce le note, e che ha la caratteristica di cambiare la nota a seconda se il mantice viene compresso o invece dilatato. Pur essendo una musica molto sincopata, non utilizza strumenti a percussione ed anche gli altri strumenti utilizzati vengono suonati in modo del tutto particolare per dare forti accenti di battuta e segnature ritmiche.La sua struttura armonica, però, è tipicamente italiana. La metà del peso culturale del tango è originaria dall'Italia. I nomi dei maggiori compositori di musica a partire dai primi anni del Novecento fino all’età d’oro, quella degli anni '30 e '40, Aníbal Troilo, Juan D'Arienzo, Carlos Di Sarli, Osvaldo Pugliese, Francisco De Caro, sono tutti figli d’italiani. Lo stesso compositore e direttore d'orchestra Astor Piazzolla aveva il padre pugliese. In principio il tango si affermò come musica popolare nel rapido e tumultuoso sviluppo di Buenos Aires, che in breve passò da 210.000 a 1.200.000 abitanti. I grandi autori di tango: Le Pera, Contursi, Discépolo, Solanas, Troilo, Esposito, Gardel, Filiberto, Razzano, Cobián, Cadícamo ed altri ne fecero una musica nazionale.La MusicaFra i cantanti vanno ricordati: Davide Beltrame, Roberto Goyeneche detto 'il polacco', Edmundo Rivero, Julio Sosa, Tita Merello. Tra i musicisti e direttori di orchestra: Horacio Salgán, Juan D'Arienzo, Astor Piazzolla, Francisco Canaro, Edgardo Donato, Carlos Di Sarli, Aníbal Troilo, Osvaldo Pugliese, Alfredo Gobbi, Julio De Caro, Osvaldo Fresedo, Emilio Balcarce, Néstor Marconi.Il tango argentino ha sempre continuato ad evolversi e negli ultimi anni si è affermato un genere conosciuto come tango elettronico le cui note accompagnano le esibizioni dei migliori ballerini contemporanei. Nel tango elettronico sono da evidenziare le orchestre: Gotan Project, Tanghetto, Narcotango, Electrocutango e Bajofondo Tango Club.Tra le formazioni contemporanee create da giovani musicisti, arrangiatori e compositori, che raccolgono l'eredità delle orchestre tipiche della cosiddetta epoca d'oro del tango tra il 1937 e il 1955, ma con uno sguardo rinnovato, troviamo: Orquesta El Arranque, Gran Orquesta TangoVia Buenos Aires, Color Tango, Orquesta Sans Souci, Orquesta Típica Fernández Fierro, Quinteto Decarísimo, Orquesta Escuela de Tango Emilio Balcarce.Il Ballo "Il tango è un pensiero triste che si balla" (così si dice nella tradizione porteña), è un ballo basato sull'improvvisazione, caratterizzato dalla sua eleganza e passionalità. Il passo base del tango è il passo in sé, dove per passo s'intende il normale passo di una camminata. Essendo un ballo di improvvisazione, in pista non esiste l'idea di sequenze di passi predefinite, e sta alla fantasia dei ballerini costruire come in un dialogo il proprio ballo.La posizione di ballo è un abbraccio frontale asimmetrico in cui l'uomo con la destra cinge la schiena della propria ballerina e con la sinistra le tiene la mano, creando quindi una maggiore distanza tra la spalla sinistra dell'uomo e la destra della donna.Poche regole semplici dettano i limiti dell'improvvisazione: l'uomo guida, la donna segue.Fondamentalmente è l'uomo che chiede con un linguaggio puramente corporeo alla propria ballerina di spostarsi. Tuttavia, per motivi didattici erano state introdotte delle sequenze con passi predefiniti, come la Salida basica.Il tango argentino è caratterizzato da tre ritmi musicali diversi ai quali corrispondono altrettante distinte tipologie di ballo: Il Tango, la Milonga e il Tango Vals (Vals criollo). Musicalmente il Tango ha un tempo di 4/4 o 2/4, come la Milonga. Il Tango Vals che, come tutti i Waltzer, ha un tempo di 3/4, viene ballato su 4 battute.I ballerini di tango praticano differenti stili, facenti capo a grandi interpreti delle sue fasi storiche, o ai quartieri di Buenos Aires o cittadine nella sua vicinanza, dove si sono contraddistinti. Vengono spesso ricordati: José Benito Ovidio Bianquet detto "El Cachafaz", o Carlos Gavito recentemente deceduto e noto per aver introdotto un tipico abbraccio "sbilanciato", Gustavo Naveira e Fabian Salas a cui si deve gran parte dell'evoluzione del tango moderno. Alcuni stili di ballo sono: Apilado, Milonguero, fantasia, salòn, show, Avellaneda.Alle origini del tango argentino troviamo il canyengue, intorno al 1880. Tipici i movimenti rapidi e corti (arraballero). Soppiantato negli anni '40. Lo stile milonguero è caratterizzato da un abbraccio stretto e movimenti contenuti e adatti agli spazi ristretti. Uno stile sobrio, semplice e passionale.Il tango salon, nato nel passato nei salotti dell'aristocrazia, è caratterizzato da abbraccio più largo rispetto al milonguero, maggior rispetto per l'asse, una ricerca per l'eleganza e la spettacolarità del movimento.Negli show o spettacoli vari sia in teatro che nelle strade i ballerini si esibiscono nello stile detto "Tango show" caratterizzato da figure coreografiche e passi di forte effetto spettacolare, ma meno "sinceri" rispetto al tango argentino tradizionale.Negli anni '60 e '70 si afferma il tango fantasia, che molto si distacca dal tango tradizionale. Negli anni 2000 si è sempre più affermato un genere noto come tango nuevo ballato soprattutto sulle note del tango elettronico. Un movimento vero e proprio si è venuto a creare attorno alla ricerca costante di nuove forme di movimento nel Tango, in Europa e di ritorno nella stessa Argentina.In Europa si assiste ad una diffusione del Tango capillare, in grande crescita; segno di questo il proliferare delle tanguerie, luoghi del "tango sociale" ma anche la nascita di compagnie che rappresentano il Tango sul palcoscenico in modo nuovo originale. Il luogo dove si balla il tango argentino è chiamato Milonga talvolta Tangueria.La lingua del tango è il lunfardo, dialetto parlato a Buenos Aires. Nessuno sa chi abbia dato il nome di tango a questo ballo, né si sa esattamente perché si chiami in questo modo, né se ne conoscono le esatte origini musicali, che si presume possano essere di origine misto, tra i ritmi autoctoni, della penisola Iberica e quelli più malinconici dell' Europa dell'est. Ai primi del Novecento, il tango cominciava a sottrarre spazio in Europa al valzer e alla polca. Di fronte alle richieste d'interdizione delle autorità ecclesiastiche, si narra che Papa Pio X avesse chiesto che una coppia di ballerini gli fornisse un'idea precisa del nuovo ballo, per valutarne direttamente, di persona, gli aspetti scandalosi. Avvenuta l'esibizione davanti al Pontefice, egli avrebbe detto: «Mi me pàr che sia più bèo el bàeo a 'ea furlana; ma nò vedo che gran pecài ghe sia in stò novo bàeo!» (A me sembra che sia più bello il ballo alla friulana; ma non vedo che gran peccato vi sia in questo nuovo ballo!)» Dispose perciò la revoca della sanzione ecclesiastica prevista per chi lo avesse praticato.Desde el alma è forse il più famoso walz criollo. Ma quello che non tutti sanno è che è stato scritto da Rosita Melo a soli 14 anni. Buon Tango...

...alcune nozioni sul tango...

Non è detto che dobbiate scegliere Tango Magic, per iniziare o continuare questa bella avventura, (anche se questo ci da enorme piacere!!!), ma l'importante è che vi affidiate a PERSONE SERIE responsabili, aggiornate e capaci di trasmettere le nozioni agli allievi. Persone che vivono il Tango ogni giorno attraverso un'ASSOCIAZIONE riconosciuta che segua un metodo funzionale e testato, portandovi attraverso un percorso di apprendimento pianificato: da una base di partenza ad un punto prefissato di arrivo pieno di soddisfazioni. Una realtà che abbia alle spalle una struttura solida, magari con più sedi, che vi permetta di ottimizzare i soldi e il tempo che investite, offrendovi la possibilità di recuperare le lezioni nelle altre sedi, qualora il giorno prefissato non possiate recarvi a lezione, per raggiungere il vostro obiettivo. Gli allievi sono un BENE PREZIOSO per tutto il mondo del Tango Argentino e meritano la massima cultura, delicatezza ed attenzione. Buon Tango! Alessio e Stefania.

4 settembreTango in Stradainfo

Mirada y CabeceoCosa sono mirada y cabeceo? Sono una modalità educata e rispettosa di invitare al ballo, e provengono dal "codigo" di comportamento dei milongueros delle sale da ballo più tradizionali di Buenos Aires.Sono un gioco di sguardi tra donne e uomini...All'inizio di ogni tanda (la sequenza di 3 o 4 tanghi, vals o milongas coerenti per orchestra, stile ed epoca), uomini e donne si guardano (mirada), e quando lo sguardo di un uomo si incontra con quello di una donna, l'uomo fa un cenno con il capo (cabeceo) per invitarla a ballare. Se la donna accetta l'invito risponde con un sorriso o con un cenno del capo, altrimenti, se non desidera essere invitata in quel momento, semplicemente gira lo sguardo in un'altra direzione. Se l'invito è accettato l'uomo si alza e, girando intorno alla pista (senza perdere il contatto visivo con lei), si porta davanti alla signora con la quale ballerà tutta la tanda. Alla fine della tanda il musicalizador propone una cortina (breve intermezzo musicale non ballabile) che permette all'uomo di riaccompagnare la donna al proprio posto. Perchè utilizzarli?Perchè sono un modo rispettoso di invitare al ballo, sia per gli uomini che per le donne.Per avere la certezza che chi ballerà con noi lo farà perchè lo desidera e non per cortesia.Per poter scegliere con chi ballare.Per non sentirsi in obbligo di accettare un invito, e per non essere imbarazzati nel rifiutarlo.Detto questo: Buon Tango! Alessio e Stefania

Alessio e Stefania - 3385201170 - 3294438325 - tango@tangomagic.it

Autori e Compositori

...a lezione di Mirada y Cabeceo...

Corsi di Tango Argentino

Corsi di Tango Argentino a Prato

Corsi di Tango Argentino a Pistoia

Corsi di Tango Argentino a Montecatini

Corsi di Tango Argentino ad Empoli

Corsi di Tango Argentino a Pieve a Nievole

Corsi di Tango Argentino a Fucecchio

Corsi di Tango Argentino a San Miniato

Corsi di Tango Argentino a Montelupo

Corsi di Tango Argentino a Iolo

Corsi di Tango Argentino a Pisa

Corsi di Tango Argentino a Quarrata

Corsi di Tango Argentino a Campi Bisenzio

Corsi di Tango Argentino a Lucca

Corsi di Tango Argentino a Scandicci

Corsi di Tango Argentino a Margine Coperta

Corsi di Tango Argentino a Monsummano Terme

Corsi di Tango Argentino a Pescia

Visita il nostro Album online

Corsi di Tango Argentino in Toscana.

#tangoempoli #tangopistoia #tangoprato #tangomontecatini #tangofirenze #tangopisa #tangolucca #tangotoscana #tangoargentino

#ScuoladiTangoArgentino

#CorsidiTangoArgentino

#CorsidiTangoArgentino

Vacanza Elba in Tango 2016

Nuovi Corsi di Tango Argentino

Alessio Rocchi e Stefania Fogli: Connessione e Musicalità nell'abbraccio chiuso. Improvvisazione di Tango Argentino

- - Specializzati in Danze Argentine: Tango - Vals - Milonga


http://newmagicdance.magix.net/album 

Benvenuti in Magic Tango

Conduzione :

Alessio e Stefania

Benvenuti in

Segnaliamo:

il ?? e ?? ottobreMilonga a Montecatini Terme

Grand Hotel & La Pace

Montecatini Terme


http://agenda.faitango.it/eventi/eventidett.asp?idevento=99796 http://www.unesco.it/cni/index.php/uno http://www.facebook.com/pages/United-Nations-Educational-Scientific-and-Cultural-Organization-UNESCO/51626468389?v=wall http://tangoargentinotoscana.blogspot.com/2011/06/la-pace-la-milonga-del-grand-hotel.html http://www.facebook.com/?sk=inbox&action=read&tid=032cce7df7a748efa20993f0dc85f847#!/event.php?eid=207162069322011 http://www.ballatango.it/Evento.aspx/Dettaglio/1269 http://www.officinadellearti.mobi http://groups.yahoo.com/group/ballandotango http://www.ballatango.it/Evento.aspx/Dettaglio/5954 http://agenda.faitango.it/eventi/eventidett.asp?idevento=98350 https://www.facebook.com/events/428938667149787/ http://www.ballatango.it/Evento.aspx/Dettaglio/5028 http://www.ballatango.it/Evento.aspx/Dettaglio/5028 https://www.facebook.com/events/353995731335931/ 

Contatti

Eventi

Chi Siamo

Prova Gratuita

Vacanze

Sezione Soci

Musica

Empoli

Prato

Pistoia

Pieve a Nievole

PratiTango

Tango Libre

Video

Contatti

Eventi

Chi Siamo

Prova Gratuita

Vacanze

Sezione Soci

Empoli

Prato

Pistoia

Pieve a Nievole

PratiTango

Tango Libre

Musica

Video

Tango Giovani

Tango Giovani

Foto

Foto

Pistoia 2

Pistoia 2

Questo sito utilizza solo cookie tecnici che consentono una migliore navigazione senza violare alcuna privacy. Nessun dato profilante viene raccolto o memorizzato. Premi Qui per saperne di più, oppure Chiudi questo avviso.


https://twitter.com/NEWMAGICDANCE https://www.facebook.com/groups/tangotoscana/ https://plus.google.com/u/0/pages/manage#111516003242621448972/posts http://www.garanteprivacy.it/cookie